E’ arrivata la dieta genetica

Da oggi 4 luglio 2013 sarà possibile acquistare in Italia una dieta che potrebbe rivoluzionare le nostra abitudini alimentari. La dieta genetica Bodykey by Nutrilite.

Una dieta molto diversa dalle altre diete perché si basa su un approccio innovativo, completamente diverso: la genetica. Possiamo chiamarla dieta genetica o dieta del DNA, perché tutto parte da un test  genetico, infatti attraverso il test del DNA di una persona è possibile capire il suo metabolismo degli zuccheri e dei grassi e quindi come zuccheri e grassi vengono elaborati dal nostro organismo e la sua predisposizione ad accumulare tessuto adiposo,  i nostri chili in più, mangiando carboidrati oppure grassi.

Un nuovo campo della medicina, la Nutrigenetica, studia come il nostro DNA regola l’assimilazione del cibo che mangiamo ogni giorno. Con la dieta genetica Bodykey by nutrilite o dieta del DNA scopriamo così che non è detto che togliendo i carboidrati tutti perdano peso, ma ci sono persone che per dimagrire possono mangiare carboidrati, ma non grassi, perché il loro DNA, i loro geni, fanno accumulare tessuto adiposo in presenza di grassi.

La dieta genetica Bodykey by Nutrilite o dieta del DNA è quindi un modo rivoluzionario ed efficace per perdere peso. Inoltre attraverso il test genetico è possibile capire di che tipo di esercizio fisico il nostro organismo ha bisogno per bruciare tessuto adiposo. Infatti i nostri geni influenzano anche la capacità di perdere peso con gli esercizi fisici. Ci sono persone che dimagriscono con un esercizio fisico aerobico, quindi esercizi fisici di durata,  altre che perdono peso solo con esercizi fisici anaerobici, quindi con esercizi fisici di potenza. Queste sono solo alcune informazioni che la Nutrigenetica ci fornisce.

Ma cosa dobbiamo fare per iniziare la dieta genetica Bodykey by Nutrilite ? Iniziando questa dieta genetica, viene spedito a casa un kit contenente tutto il necessario per il test genetico, tre tamponi con i quali prelevare il proprio materiale genetico all’interno della bocca, basterà passare i tamponi tra gengiva e guancia. I tamponi verranno  spediti ad un laboratorio genetico austriaco certificato ISO 15189 che eseguirà il test genetico e dopo massimo 15 giorni avremo il risultato. Il risultato ci dirà che tipo di alimentazione dobbiamo seguire per perdere peso.

Insieme al tampone per il test genetico, si riceve anche un codice che serve per garantire la privacy della persona, infatti nel tampone non verrà mai indicato nessun nome o cognome. Anche i campioni inviati al laboratorio verranno distrutti una volta eseguito il test genetico

A seconda se per dimagrire dobbiamo seguire una dieta povera di grassi o di carboidrati, verrà proposta alla persona una dieta genetica personalizzata, che nasce dalla collaborazione fra la persona che attraverso un questionario contenuto nel kit, segnala le sue preferenze in fatto di cibi e attività fisica, i medici genetisti, che studiano il campione di dna inviato, e i medici nutrizionisti, che riceveranno le informazioni dai medici genetisti e studieranno il tipo di dieta più adeguato per far perdere peso alla persona. Una volta ricevuta la dieta personalizzata, la persona dovrà registrarsi, attraverso il codice ottenuto insieme al tampone, nel sito dell’azienda ideatrice della dieta genetica.

Nel sito la persona troverà tutto il percorso di sostegno che l’accompagnerà nel tempo durante il programma di dieta genetica. Infatti sarà seguita da una equipe di nutrizionisti, che prepareranno le ricette più adeguate al raggiungimento dell’obiettivo tenendo conto dei gusti della persona, di psicologi, per un giusto supporto motivazionale, e personal trainers che prepareranno gli esercizi fisici adatti al profilo genetico al fine di perdere peso. Un punto di forza da sottolineare di questa dieta genetica consiste nel fatto che la persona partecipa alla stesura del suo programma per perdere peso segnalando i propri gusti in fatto di cibo e di attività fisica.Il programma ha la durata di un anno.

Ma quanti chili si possono perdere con questa dieta genetica? Dipende da persona a persona, ma seguendo il programma si dovrebbero perdere almeno 500gr a settimana fino al raggiungimento del proprio peso ideale. Alla presentazione della dieta genetica avvenuta la settimana scorsa a Firenze, abbiamo assistito però al racconto di persone che si sono sottoposte alla dieta genetica durante la sperimentazione, e che hanno perso anche 15 chili in tre mesi e non solo hanno perso peso ma affermano anche di sentirsi meglio a livello energetico, con più energia e lucidità mentale.

 

Per maggiori informazioni o per acquistare il programma dietetico

 

E’ arrivata la dieta geneticaultima modifica: 2013-07-04T00:42:00+02:00da thebodykey
Reposta per primo quest’articolo

34 pensieri su “E’ arrivata la dieta genetica

  1. Buonasera Mire, il programma può essere seguito da persone maggiorenni e da persone che non siano sottopeso, si è sottopeso quando il proprio BMI inferiore a 18,5.
    Se non si hanno patologie particolari si può seguire il programma senza consulto medico.
    Solo se si soffre di patologie è consigliabile il parere medico.
    Se sei interessata/o al programma e vuoi maggiori informazioni scrivimi alla mail:

    dietagenetica@virgilio.it

  2. Cos’è il BMI?

    Il Body Mass Index o BMI corrisponde all’indice di massa corporea, un numero che esprime la relazione tra il peso di una persona e la sua altezza e permette di stabilire quanto il nostro peso sia al disopra o al disotto della giusta proporzione.
    Come si calcola il BMI?

    Il BMI di un individuo si ottiene dividendo il peso, in chilogrammi, per il quadrato dell’altezza, in metri.

    BMI = peso / m x m

    Es. BMI = 72 kg / (1.65 x 1.65) m² = 25.7 il numero ottenuto è proprio l’indice di massa corporea.

    In relazione al BMI misurato un individuo può essere inserito in varie categorie.

    L’organizzazione Mondiale della Sanità ha elaborato questa classificazione dei differenti valori di BMI negli adulti:

    Classificazione
    BMI

    Sottopeso
    < 18,50 Basso (ma aumentato rischio di altre patologie) Intervallo normale 18,50 - 24,99 Medio Sovrappeso: >= 25,00

    Preobeso
    25,00 – 29,99
    Aumentato

    Obeso classe I
    30,00 – 34,99
    Moderato

    Obeso classe II
    35,00 – 39,99
    Grave

    Obeso classe III
    >= 40,00
    Molto grave

    • Chi inizia il programma di Dieta Genetica, deve mandare i tre campioni tramite una confezione prepagata al laboratorio austriaco che eseguirà il test. Insieme ai tamponi dovrà mandare anche le risposte ad un questionario nel quale la persona dovrà indicare le sue preferenza in termini di alimenti graditi e non. Inoltre dovrà indicare il tipo di attività fisica preferita. Dopo 10-15 giorni potra accedere al sito e nella sua pagina personale troverà il programma studiato esclusivamente per la persona. Il programma indicherà il risultato del test, la dieta personalizzata giorno per giorno, è l’attività fisica indicata. Tutto questo per un anno.
      Se una ricetta non è gradita potra essere sostituita con un’altra. Se un giorno si sgarra o dal punto di vista della dieta o dal punto di vista dell’attività fisica o di entrambi, basterà segnalarlo tramite il sito al team di nutrizionisti e di specialisti in Scienze Motorie e il programma verrà rimodellato in modo tale da raggiungere l’obiettivo desiderato.

    • Buonasera Giuseppe, potrai mangiare tutti gli alimenti che il tuo test genetico permetterà. Se ad esempio il tuo test genetico ci dirà che per perdere peso devi seguire un regime alimentare a basso contenuto di grassi, verranno preparate per te delle ricette dove i carboidrati sono in prevalenza. Nel questionario contenuto nel kit che ti arriverà, potrai inoltre indicare gli alimenti di tua preferenza.

  3. Buongiorno Eliana, no, si tratta di un altro programma per la perdita del peso o per il mantenimento dello stato di forma attuale. In confronto alla concorrenza, il programma dura di più, un anno, e costa meno, pur mantenendo un elevata qualità del servizio.
    Si può aderire tramite il sottoscritto perchè ne sono distributore in Italia.
    Se mi manda la sua mail a dietagenetica@virgilio.it le faccio avere ulteriori informazioni su come iscriversi al programma.

    • Attraverso il test genetico si riesce a capire come il tuo DNA metabolizza gli zuccheri e i grassi. E’ stato scoperto che ognuno di noi a causa dei suoi geni ha un modo diverso di metabolizzare zuccheri e grassi. Quindi quello che viene metabolizzato bene da una persona non è detto che venga metabolizzato bene da un’altra e questo causa deposito di grasso.
      Con la Dieta Genetica verrà creato un regime alimentare comprendente solo alimenti di tuo gradimento ma che metabolizzi bene, andando così nel tempo a perdere grasso.
      Inoltre i nostri geni influenzano anche la risposta del nostro organismo all’attività fisica perciò un’attività fisica che fa dimagrire una persona non è detto che faccia dimagrire un’altra.
      Come vedi Letizia, attraverso il tuo DNA si riesce a costruire un programma nutrizionale e di attività fisica mirata per te.

    • Buongiorno Barbara, al fine di mantenere i risultati ottenuti è necessario modificare le proprie abitudini alimentari negative che fanno aumentare di peso, è anche necessario però modificare le abitudini legate all’attività fisica.
      Nonostante questo, non dovrai diventare una maratoneta o una nuotatrice. Troverai sicuramente una attività fisica di tuo gradimento, ad esempio le passeggiate, o il ballo.

  4. Buonasera, io ho seguit varie diete ma dopo aver ottenuto dei risultati dopo un pò di tempo sono ritornata alla situazione di partenza, certo, non sono stata proprio fedele alla dieta; la vostra dieta genetica mi può aiutare in questo ?

  5. Buonasera Vanessa, attraverso il test genetico, potrai sapere quali alimenti ti fanno ingrassare e quali no. Questa informazione vale per tutta la vita, perchè il tuo DNA rimane uguale per tutta la vita. Partendo da questa informazione verrà construito il programma alimentare e di attività fisica di tuo gradimento. Si tratta come puoi ben capire di cambiare stile di vita. I piacevoli risultati del tuo nuovo stile di vita di motiveranno a seguirlo.
    Se comunque ci saranno dei giorni nei quali non riuscirai a seguire il programma, basterà comunicarlo al team di nutrizionisti ed esperti del fitness e loro adatteranno il programma alle tue ultime novità. Sempre con l’obiettivo di raggiungere il tuo benessere e il tuo peso ideale.

Lascia un commento